La leggenda del maltempo nel week end.

  • Share

Hai duramente lavorato tutta la settimana, e finalmente è arrivato il week end per poterti riposare. Il sole splende alto nel cielo, e ne approfitti per fare una passeggiata in paese per godere della bellezza scintillante della natura. Poi, ad un tratto, ti svegli tutto sudato. Era solo un sogno.

Un’introduzione che sembrava presagire il meglio, si è trasformata nella cruda realtà dei fatti. Era solamente un sogno. Ed era un sogno perché, negli ultimi anni, qualche forza ancestrale inspiegabile sta segretamente boicottando il bel tempo durante il week end. Cosa c’è dietro l’innaturale maltempo confinato solo al fine settimana? Le lobby dei venditori di ombrelli? I tunisini che emergono dai tombini per offrirti un ombrello con un tempismo migliore di un treno giapponese? Un complotto!!1!!? Non ne abbiamo idea, sappiamo solo che qualunque piano avrai per goderti il tempo libero verrà disastrosamente annientato da una pioggia incessante.

Questi scherzi climatici sono arrivati a diventare quasi una leggenda, uno stereotipo del fato che raggira la maggior parte degli italiani da diverso tempo. La regola è che il maltempo arriverà puntuale nel week end, per poi sparire nel nulla e lasciare un clima tropicale nel lunedì successivo. La legge del maltempo ha anche una regola minore riportata a margine della pagina del papiro su cui è stata scritta in tempi remoti: se avrai un giorno di ferie casualmente il Mercoledì, quel Mercoledì pioverà. E non pioverà normalmente, ma la pioggia sarà accompagnata da uragani sparsi esattamente nei luoghi in cui avevi intenzione di recarti.

Anche voi avete contribuito a portare le vostre testimonianze su questa serie di sfortunati eventi, che sembrano confermare le nostre teorie fino quasi a permetterci di elaborare una tesi scientifica con dati alla mano. Eccovi i commenti bagnati raccolti in un bellissimo pomeriggio di sabat…ah no:

 

Per la rubrica “Non mi avrete mai come volete voi“:

 

GUARDA ANCHE: Come sarebbe il mondo senza Salvatore Aranzulla?

 

 

Comments

comments

Articoli correlati