In manette il lanciatore seriale di feci, sorrideva prima di entrare in azione

Commenti Memorabili CM

In manette il lanciatore seriale di feci, sorrideva prima di entrare in azione

| 02/12/2019
In manette il lanciatore seriale di feci, sorrideva prima di entrare in azione

Un ragazzo di 23 anni è finito in manette dopo aver rovesciato un secchio di feci per quattro volte in pochi giorni: è lui il lanciatore ricercato

Non sapremo mai quanto bene può fare un semplice sorriso: con tutto il rispetto di Madre Teresa di Calcutta, bisogna precisare che esistono sorrisi e sorrisi. Quello di un 23enne canadese è stato associato per diversi giorni a un gesto gratuito e disgustoso. Stiamo parlando del famigerato lanciatore seriale di feci che ha appena terminato la sua “carriera” maleodorante.

Le manette sono scattate ai polsi di un ragazzo di colore che è stato ripreso da alcune telecamere di video-sorveglianza di Toronto e che agiva sempre allo stesso modo. Prima di scagliare contro vittime scelte a caso il bisogno, sorrideva più enigmaticamente della Gioconda, un dettaglio che hanno ricordato tutti coloro che hanno avuto la sfortuna di incrociare il ragazzo per strada.

Per il momento la polizia del paese nordamericano preferisce parlare della persona che è maggiormente indiziata e sospettata, comunque non dovrebbero esserci grandi dubbi. I luoghi che questo individuo sceglieva con maggiore cura erano spesso quelli vicini alle università, con gli studenti spaventati da improvvise aggressioni e lanci. Il primo blitz risale a non molto tempo fa.

Il 23enne, il quale non ha ancora un nome e un cognome, ha scelto un venerdì come la giornata giusta per gettare contro gli sconosciuti le feci, per la precisione materiale liquefatto come hanno voluto sottolineare le forze dell’ordine. Le indagini sono scattate subito dopo l’episodio iniziale e si è cercato di capire il motivo della serialità e di quella che ha avuto tutti i contorni di una vendetta.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend