Le 20 fobie più assurde mai registrate dall’uomo

Commenti Memorabili CM

Le 20 fobie più assurde mai registrate dall’uomo

| 07/05/2018
Le 20 fobie più assurde mai registrate dall’uomo

Esistono molte forme di fobie, anche decisamente assurde. Dalla paura dei calvi a quella del Papa, passando per la paura di addormentarsi oppure dei colori. Scopriamo insieme le 20 fobie più assurde che prova la gente.

Ognuno di noi ha paura di qualcosa. A volte questa paura si trasforma in una vera e propria fobia. Molte persone ne soffrono, e ne esistono davvero tanti tipi, alcune incredibilmente assurde. Scopriamole insieme!

  • Panofobia: è una paura decisamente strana e anche abbastanza difficile da controllare. Chi prova la panofobia ha paura di avere paura e scientificamente viene definita paura non specifica. Esistono altri due termini per definirla: pantofobia oppure omnifobia.
  • Ommetafobia: questa paura influisce in modo significativo sulle relazioni sociali, in quanto è la paura degli occhi degli altri. Questa paura impedisce di guardare negli occhi le persone con cui si parla, ed è per questo definita fobia sociale.
  • Ambulofobia: si tratta della paura di camminare. È molto diffusa tra le persone che hanno subito delle lesioni agli arti inferiori, e ha dei sintomi specifici come la mancanza di fiato e la forte sudorazione quando si cammina.
  • Clinofobia: questa fobia porta spesso a soffrire di insonnia, in quanto si tratta della paura di addormentarsi e dormire. Uno dei motivi per cui nasce questa fobia potrebbe essere l’associazione del sonno alla morte.

Le 20 fobie più assurde

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend