L’uomo che ha costruito una strada di montagna di 8 km per farsi raggiungere dai figli

  • Share

L’amore di un genitore per i propri figli spinge a compiere gesti folli ma anche davvero memorabili. È quello che ha fatto questo papà indiano, che ha deciso di costruire con le proprie mani una strada di montagna di ben 8 km per permettere ai suoi figli di raggiungerlo e andarlo a trovare più spesso di quanto riuscivano a fare precedentemente.

Costruisce una strada di montagna per i figliJalandhar Nayak, l’uomo che ha realizzato da solo una strada di montagna, ha 45 anni, vive nello stato indiano di Orissa, e prima di tutto è un padre. Un padre molto amorevole, che vuole essere presente nella vita dei propri figli e vederli il più spesso possibile.

I suoi figli, però, vivono lontani da lui, che abita in un villaggio piuttosto isolato. Per questo motivo non riuscivano ad andarlo a trovare spesso, anche per via dell’assenza di una strada di montagna adeguata.

I momenti in cui la famiglia si riuniva erano particolarmente rari, per via delle difficoltà nel raggiungere il villaggio del padre, ma quest’uomo ha deciso di fare qualcosa di davvero unico per se stesso e per i suoi figli, per riuscire a passare più tempo insieme.

Nayak ha scelto di darsi da fare, di rimboccarsi le maniche e mettersi al lavoro, creando con le proprie mani una strada di montagna lunga 8 km per permettere ai suoi figli di raggiungerlo più facilmente. Ogni mattina, per ben due lunghi anni, l’uomo è partito con in mano un’ascia e un spranga, per lavorare otto ore al giorno con lo scopo di creare questa strada dedicata ai suoi figli.

Comments

comments

Articoli correlati