Namoro Fake, il servizio che offre finte fidanzate su Facebook

Commenti Memorabili CM

Namoro Fake, il servizio che offre finte fidanzate su Facebook

| 19/06/2019
Namoro Fake, il servizio che offre finte fidanzate su Facebook

Stanco di risultare single nei social network? C’è Namoro Fake, l’azienda brasiliana che offre finte fidanzate su Facebook, a pagamento.

Single da troppo tempo? Che succederebbe se si potesse “noleggiare” una fidanzata virtuale da “sfoggiare” su Facebook? Questo vi farebbe apparire cool davanti ai vostri amici e magari farebbe anche guadagnare qualche punto con le donne nella vita reale, giusto? Se tutto questo vi alletta, sappiate che è possibile, grazie ad un particolare  servizio online. Si chiama Namoro Fake, ed è una startup che offre fidanzate false su Facebook, a pagamento.

Annunciato nel gennaio 2013, già dal primo anno di attività lo strumento ha raggiunto circa 10.000 clienti che hanno visto in esso l’opportunità di mostrare agli amici e anche alle ex-fidanzate che la loro vita sentimentale va a gonfie vele. L’azienda brasiliana offre agli utenti la possibilità di ostentare una falsa relazione virtuale a partire da poco più di 2 euro.

Anche se la relazione non è reale, le ragazze dietro i profili lo sono di sicuro. Namoro Fake assume le utenti di Facebook come “finte fidanzate”, e a quanto pare divide il ricavato con loro. Dal momento che invierete loro gli esatti messaggi che si desiderano vedere pubblicati sulla propria bacheca, tutto quello che devono fare è incollare i messaggi e mantenere attivo il loro profilo per farli sembrare più reali.

Namoro Fake, il servizio che offre finte fidanzate su Facebook

Fonte: Pixabay

Se si acquistano i pacchetti più costosi, sarà perfino possibile comparire nel loro “status di relazione”. Gli utenti possono scegliere la loro ragazza da vari profili Facebook elencati sul sito web dell’azienda. Ma come funziona nel dettaglio? Quanto costano i vari “pacchetti”?

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend