Piccole bugie che hanno avuto enormi conseguenze

Commenti Memorabili CM

Piccole bugie che hanno avuto enormi conseguenze

| 03/07/2022
Fonte: Pixabay

Le bugie hanno le gambe corte ma possono portare grandi risvolti

  • Le bugie fanno parte della natura umana, tutti le diciamo
  • Alcuni studi hanno anche dimostrato che sono fondamentali per la crescita del bambino
  • Se la situazione non è patologica, insomma, dire qualche piccola bugia, magari pure a fin di bene, non è grave
  • Alcune volte però delle piccole bugie possono avere delle conseguenze molto grandi
  • Ecco due storie dal web in cui delle bugie minuscole hanno dato vita a qualcosa di più ingombrante

 

Tutti diciamo le bugie, per quanto il romanzo e il cartone animato di Pinocchio abbiano tentato di insegnarci a non farlo. Delle piccole bugie bianche, d’altronde, non fanno neanche tutti questi danni. O almeno così pensavamo prima di leggere le storie di queste piccole menzogne che hanno avuto conseguenze molto più grandi della loro portata.

Due racconti in cui piccole bugie hanno portato grandi cose

Un ragazzo ha raccontato che da bambino ha invitato un suo compagno di scuola a un pigiama party, solo perché il prete gli aveva detto di fare qualcosa di buono per qualcuno che aveva maltrattato. Mentre giocavano a palle di neve, il ragazzo, allora bambino, aveva finto di avere il piede bloccato nella neve per scherzo. Il suo compagno di scuola aveva corso fino a casa sua per chilometri per chiamare aiuto. Lì il bambino aveva realizzato che chi aveva bullizzato valeva anche più di lui. Oggi quel bambino è il suo migliore amico, è stato il suo testimone di nozze e il padrino di suo figlio.

Leggi anche: C’è un motivo scientifico se i bambini dicono le bugie

Un utente ha raccontato che quando era piccolo sua madre aveva portato a casa del cioccolato. Lui lo aveva mangiato tutto e, quando la madre gli aveva chiesto dove fosse finito, aveva risposto che lo aveva mangiato il cane (che spesso mangiava tutto ciò che capitava a tiro). Allora l’utente non sapeva che il cioccolato fosse tossico per i cani, per questo non aveva capito perché la mamma era diventata improvvisamente pallida ed era corsa con il cane dal veterinario. Il cane ovviamente stava benone e, una volta tornati, il bambino che si sentiva in colpa per la bugia gli aveva dato la nuova cioccolata che gli aveva portato la madre. Quando la mamma gli aveva chiesto com’era la cioccolata lui gli aveva raccontato tutta la verità. Altro viaggio dal veterinario, ma per fortuna il cane stava bene anche dopo la scorpacciata. A cosa ha portato di buono questa storia però, oltre ad aver constatato la salute incrollabile dell’animale domestico? La mamma, ricontrollando le spese salate del veterinario, si è resa conto che il compagno la tradiva e lo ha buttato fuori di casa.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend