Prete scoperto nel bosco a fumare marijuana con due chierichetti: arrestato

Commenti Memorabili CM

Prete scoperto nel bosco a fumare marijuana con due chierichetti: arrestato

| 08/08/2020
Prete scoperto nel bosco a fumare marijuana con due chierichetti: arrestato

Nel bosco a fumare marijuana: colti sul fatto un prete e due chierichetti

  • A Gliwice, in Polonia, le forze dell’ordine si sono insospettite dopo aver notato una macchina ferma nei paraggi di un bosco
  • Così, hanno deciso di scendere per effettuare un controllo
  • Con loro grande sorpresa, hanno notato che al suo interno si trovavano un prete e due chierichetti, intenti a farsi gli spinelli
  • All’interno dell’abitacolo sono stati trovati 2 chili e mezzo di marijuana
  • La curia locale si è ben vista dal commentare il fatto

 

Probabilmente stava collaudando dei nuovi metodi sperimentali per mettersi in contatto con il divino. Peccato, però, che fossero illegali. Così, a Gliwice, nel sud della Polonia, le forze dell’ordine hanno beccato un prete, intento a fumare marijuana in compagnia di due chierichetti della sua stessa parrocchia. Non c’è che dire, un quadretto decisamente stupefacente.

La strana cricca si era appartata con la macchina nei pressi di un bosco. Passando nei paraggi, una volante della polizia si è fermata per un controllo. Così, gli agenti hanno colto sul fatto il giovane religioso e i due chierichetti minorenni, di 16 e 17 anni.

È proprio vero: l’abito non fa il monaco

Per giustificarsi di fronte alla presenza del purino, pare che il sacerdote abbia dichiarato alle forze dell’ordine che stessero cercando di purificarsi dai propri peccati. Gli agenti, però, non hanno dimostrato alcuna indulgenza. Il prete 26enne è stato arrestato.

Leggi anche: Catania, caccia al prete: ruba i soldi delle offerte e scappa con una fedele

All’interno della vettura, i poliziotti hanno trovato 2,5 kg di marijuana. Quindi, è apparso immediatamente evidente che il prete, confuso, stesse adorando la Maria sbagliata. Nessuna commento sulla vicenda da parte del parroco e della curia locale. Del resto, chi è senza peccato scagli la prima pietra. Così, stavolta, la parte della pecorella smarrita è toccata al giovane prete in erba.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend