Pugnala il suo ex e poi gli chiede scusa [ATTENZIONE: video esplicito]

Commenti Memorabili CM

Pugnala il suo ex e poi gli chiede scusa [ATTENZIONE: video esplicito]

| 14/03/2019
Pugnala il suo ex e poi gli chiede scusa [ATTENZIONE: video esplicito]

Dopo un’accesa discussione, una donna ha pugnalato il suo ex marito, ma subito dopo si è pentita e gli ha chiesto scusa: il video ha fatto il giro del web.

In un motel di Iguala, Messico, una donna ha accoltellato il suo ex marito dopo un’accesa discussione. I dipendenti hanno sentito le urla della coppia ed hanno subito chiamato i numeri di emergenza, mentre l’uomo ha lasciato la stanza con una ferita da arma da taglio allo stomaco e le viscere esposte, coprendosi solo con una mano.

Il video – diventato subito virale sul web – mostra Sonia Amairani Núñez, 22 anni, che abbraccia il suo ex marito Erick Omar Díaz, 29 anni, chiedendogli di non morire. L’uomo ha le mani sulla pancia in un chiaro gesto di dolore dopo essere stato pugnalato. “Perdonami, non morire”, afferma la giovane donna. Altre persone arrivano sulla scena aspettando le autorità. Nella clip, Sonia dice a tutti che lo ha pugnalato per autodifesa, perché Omar l’aveva aggredita. L’uomo cerca di parlare ed implora la ex moglie di non fargli del male. “Non ti ucciderò perché ti amo”, risponde Sonia. Il filmato si conclude con l’arresto della donna e il trasferimento in ambulanza del giovane uomo.

Pugnala ex marito

Il 29enne è stato trasferito in ospedale e sottoposto ad intervento chirurgico. Secondo quanto riportato dai media locali, l’uomo ha superato l’operazione con successo. Pochi giorni dopo l’aggressione, Omar ha deciso di sporgere denuncia verso la sua ex e spiegare nel dettaglio la vicenda. I due sono stati sposati in passato ed hanno anche un figlio insieme, ma attualmente vivono vite diverse assieme a nuovi partner. Secondo il rapporto della polizia, il giorno prima dell’aggressione Sonia era andata a trovare Omar al bar “La Igualada”, in Aldama Street dove lavora, per bere insieme qualche drink. Parlando dei “vecchi tempi” i due hanno deciso di appartarsi affittando una stanza presso il motel “La Cascada”.

Verso le 9 del mattino seguente, la coppia ha cominciato improvvisamente a discutere, con Sonia che accusava Omar di aver detto al suo attuale partner che lo stava infastidendo. Subito dopo, la ragazza ha ferito gravemente l’ex marito con un coltello. Omar ha raccontato di essere scappato dalla stanza 16 per chiedere aiuto e che Sonia lo ha inseguito, ma a causa della pugnalata è caduto mentre lei voleva colpirlo di nuovo, così lui si è difeso tirando dei calci.

Pugnala ex marito ma poi gli chiede scusa

Sonia ha ricevuto la sentenza di libertà vigilata con obbligo di firma ogni 15 giorni e con la misura precauzionale di non avvicinarsi alla vittima, nonostante Omar abbia descritto la sua ex moglie come una donna pericolosa. L’ex marito ha raccontato che in passato, in un improvviso un attacco di rabbia, la ragazza aggredì la propria madre, ferendole il braccio con un coltello. Di seguito i video della scena, che lasciamo alla vostra discrezione, in quanto contenuto sensibile.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend