The Ring: Samara prende vita grazie alla realtà aumentata

  • Share

Tutti ricordiamo l’iconica scena di ‘The Ring’ in cui Samara esce carponi dal televisore.

Bene, perché ha appena preso vita con la realtà aumentata.
Beh, sicuramente non è qualcosa da desiderare di avere nel salotto di casa.

Uno dei numerosi remake di un film horror giapponese Ringu (il The Ring di Gore Verbinski), è riuscito a ipnotizzare e terrorizzare generazioni di pubblico, scatenando la scia dei remake americani brutti di film horror giapponesi bellini, come ad esempio The Grudge.

Samara nella televisione

Il film americano non è un granché. Samara e il suo inconfondibile aspetto da cadavere in abito bianco con lunghe ciocche di capelli neri a coprirle il viso, è diventato una sorta di cult nel panorama horror contemporaneo.

Per un fan dell’horror particolarmente abile con i software, come farsi sfuggire un’occasione tanto ghiotta? Così questo abile artista ha ricreato quella scena spaventosa con la realtà aumentata, e i risultati ci hanno fatto rizzare tutti i peli sulle braccia.

 

GUARDA IL VIDEO NELLE PROSSIME PAGINE

 

 

Comments

comments

Articoli correlati