Sesso dopo i 30 anni: cinque abitudini da eliminare

Commenti Memorabili CM

Sesso dopo i 30 anni: cinque abitudini da eliminare

| 27/07/2018
Sesso dopo i 30 anni: cinque abitudini da eliminare

Dopo i 30 anni il sesso cambia notevolmente ed è il caso di scoprire quali sono le cinque abitudini da eliminare completamente dal proprio modo di vivere i rapporti sessuali.

Se pensate che il sesso a 20 anni sia uguale al sesso a 30 anni vi sbagliate di grosso. Con il passare degli anni le cose cambiano anche sotto le lenzuola. Da giovani, quando si è alle prime armi, si dà più importanza al rapporto e per farlo andare avanti a volte si rinuncia agli orgasmi, soprattutto le donne. C’è una vena più romantica, che se viene completata dal sesso diventa qualcosa di davvero esaltante, ma se qualche orgasmo salta si va avanti lo stesso.

A 30 anni si ha una consapevolezza maggiore e si conosce molto meglio il proprio corpo. A questa età si ha già esperienza e, di conseguenza, si hanno delle pretese in più. Anche le fantasie erotiche aumentano e il bisogno di soddisfare il proprio piacere diventa molto più concreto. Ma non sempre tutto va liscio. Se a 20 anni la leggerezza, la spensieratezza e l’essere selvaggi dominano i rapporti, a 30 anni le acque iniziano un po’ a calmarsi, ma non le voglie, i desideri e le aspettative. Ci sono degli errori, però, che vanno evitati.

Il sesso a 30 anni

Per questo scopriamo insieme 5 abitudini da lasciar andare.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend