Ecco come imparare a gestire i propri soldi con la regola 50-30-20

Commenti Memorabili CM

Ecco come imparare a gestire i propri soldi con la regola 50-30-20

| 11/10/2021
Fonte: Pixabay

La regola 50-30-20 per gestire il tuo budget e risparmiare soldi

  • Pensi di non essere in grado di gestire entrate e uscite?
  • Se non riesci a risparmiare soldi, prova con la regola del 50-30-20
  • A formulare questo metodo, una economista insieme a sua figlia
  • Il principio consiste nel dividere il denaro in tre categorie
  • Ad ogni categoria viene assegnata una certa importanza e una percentuale di spesa

 

Hai le mani bucate e fai fuori metà stipendio in pochi giorni, senza neanche rendertene conto? C’è ancora una speranza per non sperperare tutti i tuoi soldi: la regola 50-30-20. Di cosa si tratta? Questo principio è stato presentato per la prima volta all’interno del libro “All Your Worth: The Ultimate Lifetime Money Plan”. Le autrici del metodo sono di tutto rispetto. Infatti, si tratta della senatrice Elizabeth Warren, docente di diritto commerciale a Harvard, e di sua figlia  Amelia Warren Tyagi.

Grazie alla loro esperienza ventennale, le donne hanno concluso che non è necessario impelagarsi in metodi complicati e macchinosi. La regola del 50-30-20, infatti, permette di gestire i propri soldi in maniera molto semplice e immediata. Come? Basta suddividere le proprie entrate mensili in tre categorie. La prima, pari al 50%, riguarda le spese per necessità. Seguono poi il 30% per lo svago e il 20% per il risparmio o per ripagare eventuali debiti.

Come applicare questo metodo di risparmio

Sebbene il funzionamento della regola 50-30-20 sia piuttosto intuitivo, è bene chiarire questo metodo con qualche esempio. Nel primo filone, rientrano tutte quelle uscite di cui non si può proprio fare a meno: cibo, bollette, trasporto pubblico e via dicendo.

Quindi, se le tue entrate mensili ammontano a 2.000 euro, la metà dovrà essere messa da parte per far fronte a queste spese irrinunciabili. Di questi 2.000 euro, poi, 600 potranno essere destinati al tempo libero. Via libera a pranzi e cene fuori, shopping, viaggi e tutto quello che ti piace. In questo modo, riuscirai a mettere da parte 400 euro al mese, da investire in futuro.

Leggi anche: Il “trucco delle buste” per risparmiare quasi 5.050 euro in meno di un anno e mezzo

Non solo: il metodo ti aiuterà a capire meglio come spendi i tuoi soldi, e se le cose che acquisti sono effettivamente necessarie oppure no. Insomma, seguire questo principio non è un modo per non godersi la vita. Al contrario, la regola del 50-30-20 ti aiuterà a gestire i tuoi soldi in maniera più responsabile, senza il rischio di spendere troppo denaro per il superfluo.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend