L’uomo che ha proposto al giudice di sfidare l’ex moglie e il suo avvocato in un duello di spade

Commenti Memorabili CM

L’uomo che ha proposto al giudice di sfidare l’ex moglie e il suo avvocato in un duello di spade

| 25/01/2020
L’uomo che ha proposto al giudice di sfidare l’ex moglie e il suo avvocato in un duello di spade

Un 40enne americano non sopporta più quella che è stata fino a poco tempo fa la sua consorte e l’avvocato, dunque le spade gli sembrano la soluzione giusta

Non più trono, ma tr…ibunale di spade! Un 40enne americano ha dato scalpore davanti al giudice in Kansas dopo aver chiesto una soluzione drastica ai suoi problemi familiari. Il protagonista della storia si chiama David Ostrom, vive a Paola (non in provincia di Cosenza, sia chiaro) e crede che un duello all’ultimo sangue sia il modo giusto per appianare le divergenze con la sua ex moglie e l’avvocato della donna.

La controversia legale dura da diverso anno e questo signore non sopporta più i soprusi che lo stesso legale avrebbe architettato per ridurlo quasi sul lastrico. “Mi hanno letteralmente distrutto”: sono queste le parole usate da Ostrom per definire quella che per lui è un’accoppiata diabolica. Una bella spada, dunque, sarebbe l’ideale per un confronto che non si preannuncia per nulla pacifico.

Una vita coniugale impossibile

La donna con cui ha condiviso la vita coniugale risponde al nome di Bridgette e attualmente risiede nell’Iowa, proprio lo stato in cui ha sede la corte in cui è stata formulata la strana e pericolosa richiesta. Lo scorso 3 gennaio è andata in scena questa “arringa” personale che nessuno si sarebbe aspettato. Il punto di vista del 40enne è singolare, ma lui crede di essere nel giusto come non mai.

Spade in tribunale

Fonte: The Hill

A suo dire, infatti, il giudice ha il potere di lasciare libere le parti di risolvere le loro dispute in un campo di battaglia. Il confronto tramite combattimento, inoltre, non sarebbe mai stato eliminato dalla legge statale in modo esplicito, come neanche in altre parti degli Stati Uniti. Non sono state le uniche pretese di un individuo che ha fatto sorridere e spaventare mezzo mondo.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend